News

1 Giugno 2013: VENTO BiciTour da Torino a Venezia

VENTO biciTour 2013 Torino 26/05 – Venezia 02/06                                

 Un’intera settimana di eventi, dal 25 maggio al 2 giugno, porterà VENTO ad incontrare persone, amministrazioni e amministratori, associazioni e imprese per discutere assieme dell’importanza del progetto e condividerne lo spirito con la finalità di far crescere la richiesta di realizzazione. Un’occasione per capire assieme i vantaggi e i temi con cui si sposa la bicicletta: il lavoro, il turismo, le imprese locali, i beni culturali, la natura, l’acqua e i parchi, la rete, il paesaggio e l’ambiente, il gusto e l’agricoltura, le città, l’arte e la storia. Il clima italiano.

Programma | VENTO biciTour 2013

[Ulteriori informazioni e dettagli su www.progetto.vento.polimi.it]

Prologo | Sabato 25.05 | VENARIA REALE

Beni culturali e centri storici in bicicletta

Ore 18.30 Sala polifunzionale della nuova biblioteca civica - Via Verdi 18, Venaria Reale

1° tappa | Domenica 26.05| TORINO Bike Pride

Ore 13.00 ritrovo al Parco del Valentino, Torino

2° tappa | Domenica 26.05| 45km da TORINO a CRESCENTINO

Ore 17.30 Piazza Caretto, Crescentino

3° tappa | Domenica 26.05| 25km da CRESCENTINO a MORANO SUL PO

Parchi in rete, parchi in bici

21.30 Sede operativa e centro visite del Parco del Po e dell’Orba - Località Grangia di Pobietto, Morano sul Po

4° tappa | Lunedì 27.05 | 20km da MORANO S.PO a CASALE MONFERRATO

Con la bici si lavora di più

13.15 Castello del Monferrato - Piazza Castello, Casale Monferrato

5° tappa | Lunedì 27.05 | 25km da CASALE MONFERRATO a VALENZA

Bici x bici, la potenza della rete ciclabile

21.15 Centro culturale Giuseppe Borsalino - Via Borsalino 2, Pecetto di Valenza

6° tappa | Martedì 28.05 | 70km da VALENZA a PAVIA

La bici non viaggia da sola: intermodalità

Ore 10.00 Sala delle Colonne - Piazza Italia 1, Pavia

7° tappa | Martedì 28.05 | 75km da PAVIA a PIACENZA

Cibo, arte e cultura in bicicletta

21.30 Museo Civico di Storia Naturale - Via Scalabrini 107, Piacenza

8° tappa | Mercoledì 29.05| 45km da PIACENZA a CREMONA

Turismo culturale in bicicletta

19.00 Sede dell’Associazione Motonautica Cremona - Via Lungo Po Europa 5, Cremona

9° tappa | Giovedì 30.05 | 80km da CREMONA a BORETTO

Corsi d’acqua percorsi in bici

9.30 Motonave La Cicogna,in navigazione da Cremona a Isola Pescaroli - Attracco nei pressi di Via Lungo Po Europa 5, Cremona

20.45 Motonave Padus - Porto turistico lungo il Lido Po, Boretto

10° tappa | Venerdì 31.05| 45km da BORETTO a S. BENEDETTO PO

Ore 11.00 Piazza Folengo Teofilo, San Benedetto Po

11° tappa | Venerdì 31.05| 20km da S. BENEDETTO PO a PIEVE DI CORIANO

Ore 14.30 Area di sosta adiacente all’argine, Pieve di Coriano

12° tappa | Venerdì 31.05| 60km da PIEVE DI CORIANO a FERRARA

Territorio, governo, governance e ciclabilità

Ore 21.00 Piazza Municipale, Ferrara

13° tappa | Sabato 1.06 | 70km da FERRARA a TAGLIO DI PO   

La bicicletta avvicina alla natura

Ore 21.00 Museo Regionale della Bonifica Ca’ Vendramin - Via Veneto 38, Taglio di Po

14° tappa | Domenica 2.06 | 30km da TAGLIO DI PO a CHIOGGIA

Ore 12.00 Corso del Popolo, Chioggia

15° tappa | Domenica 2.06 | 25km da CHIOGGIA a VENEZIA

Un nuovo VENTO unisce il Paese attraverso la bicicletta

Ore 17.30 Sala Congressi dell’Aeroporto Nicelli, Lido di Venezia

          

Sabato 1 Giugno 2013 alle ore 21,00

Via Veneto, 38 – 45019 Taglio di Po (RO)

La bicicletta avvicina alla natura

Programma

Invitati a intervenire:

 

Isabella Finotti WWF Sezione di Rovigo

Antonio Gambato • FIAB Amici della bici Rovigo

Carlotta Fassina LIPU Coordinatrice Sezione Veneto

Donata Fischetti Italia Nostra di Rovigo

Giuseppe Geremia Gennari Presidente dell’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po

Marco Gottardi • Parco Regionale Veneto del Delta del Po

Chiara Tosini FAI Delegazione di Rovigo

Davide Pavanello • Touring Club Italiano di Rovigo

 

 

 

 

 

 

 

Durante la serata si esibiranno:
Il Gruppo Ocarinistico di Grillara, Le Mondine di Scardovari e il gruppo Astrofili di Porto Viro (RO).

 

18/26 maggio 2013: Settimana della Bonifica

12a edizione della settimana nazionale della bonifica e della irrigazione

In occasione della

“12a edizione della settimana nazionale della bonifica e della irrigazione”

il consorzio di bonifica

Delta del Po di Taglio di Po (RO) ha predisposto il seguente programma al fine di divulgare e promuovere l’importante attività sostenuta dai consorzi di bonifica nell’ambito della gestione del territorio.

Presso il

Museo Regionale della Bonifica Ca’ Vendramin, in comune di Taglio di Po, continua la Mostra Permanente della bonifica all’ex impianto idrovoro che costituisce, tra l’altro, un importante esempio di archeologia industriale.

DA SABATO 18 A DOMENICA 26 MAGGIO

dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle 15,00 alle 18,00

In collaborazione con la Fondazione Ca’Vendramin

sarà possibile visitare gli spazi espositivi del Museo Regionale della bonifica Ca’Vendramin

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI SU VISITE GUIDATE: TEL. 0426-81219

18 Maggio 2013: Notte Europea dei Musei

Il Museo Regionale della Bonifica Ca' Vendramin in occasione della Notte Europea dei Musei, rimarrà aperto al pubblico dalle ore 21,00 alle ore 23,00. Nella serata sarà proiettato un filmato. Visita guidata gratuita.  

25 Maggio 2013: Presentazione dei lavori di trasformazione dell'ex idrovora Ca' Vendramin

Il 25 maggio 2013 alle ore 11,00 presso il Museo Regionale della Bonifica Ca' Vendramin si terrà la "Presentazione dei lavori di trasformazione dell'ex idrovora Ca' Vendramin di Taglio di Po (RO) in Museo Regionale della bonifica".
Nell'ambito del programma degli interventi volti alla valorizzazione del territorio il Consorzio di Bonifica Delta del Po ha predisposto un progetto per la realizzazione di un primo lotto funzionale dei lavori di completamento della trasformazione dell'ex idrovora Ca' Vendramin di Taglio di Po (RO) in Museo Regionale della Bonifica, il cui recupero rappresenta l'occasione per la valorizzazione dell'area deltizia sia in chiave storico-culturale che turistica.
 
PROGRAMMA
 
Ore 11,00 - Saluti Autorità
  • Francesco Siviero                 Sindaco del Comune di Taglio di Po
  • Fabrizio Ferro                       Presidente del Consorzio di Bonifica Delta del Po
  • Sandro Fioravanti                  Vice Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
  • Marialuisa Coppola                Assessore regionale all'Economia e Sviluppo, Ricerca e Innovazione

Ore 11,30 

  • Giancarlo Mantovani              Direttore del Consorzio di Bonifica Delta del Po
  • Lino Tosini                            Direttore della Fondazione Ca' Vendramin

Ore 12,00 - Aperitivo

2 Maggio 2013: Spettacolo con cena

 
TITOLO: LA BONIFICA DEI VENETI

 

Filò semistorico tra mito fede e superstizione sulle vicissitudini dei veneti in Agro Pontino

 TESTO: di Aristide Genovese

 GENERE: monologo teatrale

 CAST E REGIA: Aristide Genovese

Un monologo che si presenta come una divertente e leggera chiacchierata fra amici. Uno spettacolo dedicato al Veneto e ai veneti. Una storia raccontata, fatta di lavoro, capacità di trasformazione e di adattamento. E’ la storia di un popolo che neltempo è sempre stato fatalmente al centro di grandi opere di trasformazione territoriale e che ha saputo plasmare e modellare con la propria opera non solo il panorama, ma, soprattutto, gli usi e i costumi delle terre nelle quali ha agito. Un popolo “portatore sano di bonifica” che dal 1599 ha saputo infondere nuova vita alla terra, quasi avesse scoperto un principio alchemico in grado di trasformare le zanzare in topi e le paludi in campi di grano. Così è successo anche nell’ Agro Pontino, dove, dopo la grande migrazione organizzata dall’Opera Nazionale Combattenti, le famiglie venete si sono trovate coinvolte (anche loro malgrado) nell’epico scavo del Canale Mussolini. Fu un’opera maestosa, accompagnata da grandi opere di bonifica, intorno alle quali si svilupparono saghe familiari che affondavano le loro radici nel Veneto.

A queste famiglie (e ai veneti di oggi) è dedicato questo spettacolo, fra la storia, la leggenda, la comicità ed il ricordo.

Un filò da ascoltare che ci accompagnerà alla scoperta di un passato non troppo lontano nel tempo, ma assolutamente vicino per la familiarità degli eventi narrati.

Questo sito utilizza cookies per la sua funzionalità. Utilizzandolo accetti che vengano scaricati sul tuo apparecchio.

Leggi la privacy policy

Leggi la direttiva europea sulla e-privacy

Hai rifiutato i Cookie. Questa decisione può essere cambiata.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.